isola d'elba
isola d'elba

Vacanze all’Elba: visitare Porto Azzurro e Rio Marina

L’Isola d’Elba è ormai da tempo una delle destinazioni più amate dai turisti di tutto il mondo, che la scelgono per la sua straordinaria ricchezza naturalistica e per il suo patrimonio storico. L’Elba è, come noto, la più grande delle isole dell’Arcipelago Toscano e annovera al suo interno una serie di comuni, tutti molto affascinanti e ideali per trascorrervi una vacanza. Oltre ad essere bella ed accogliente, l’Isola d’Elba è anche facilmente raggiungibile; è possibile recarsi all’Elba servendosi dei collegamenti con traghetti Elba, la maggior parte dei quali con partenza da Piombino, oppure in aereo in quanto l’isola è anche dotata di un proprio aeroporto.

Oggi, vogliamo farvi conoscere due comuni dell’Elba; Porto Azzurro e Rio Marina Vacanze all’Elba: visitare Porto Azzurro Anticamente conosciuto con il nome di Portolongone, Porto Azzurro è un bellissimo comune situato proprio ai piedi di un promontorio, sulla cui cima svetta la fortezza di Longone, anche nota con il nome di Fortezza di San Giacomo. E’ proprio questa la costruzione più imponente ed importante della città; la sua costruzione fu voluta da Filippo II di Spagna nel 1563, a scopo prettamente difensivo. Sul lato opposto del golfo si erge invece il forte Focardo, costruito nel 1657 dal vicerè di Napoli, mentre solo ad un chilometro di distanza è possibile visitare il bel Santuario della Madonna di Monserrato, una costruzione concepita come una riproposizione del Santuario di Montserrat in Catalogna. Porto Azzurro presenta un centro storico piccolo e caratteristico, contraddistinto dalla presenza del porto che ha la particolarità di affacciarsi su una insenatura naturale del versante orientale dell’isola.

Porto Azzurro ha il tipico aspetto di borgo pittoresco essendo caratterizzato da un suggestivo intreccio di strade e di vicoli che improvvisamente si aprono su una grande piazza che è, ovviamente, il centro sociale della città. Magnifiche sono ovviamente le spiagge e il mare, mentre a soli due chilometri di distanza è possibile visitare Capolivieri, interessante punto di partenza per una serie di escursioni nei dintorni. Soggiorno all’Elba: alla scoperta di Rio Marina Il borgo di Rio Marina si fregia di essere il secondo porto dell’Isola d’Elba, in quanto collegata a Piombino da traghetti e aliscafi che in meno 40 minuti permettono di raggiungere la terraferma. Il comune di Rio Marina è il primo del cosiddetto territorio minerario dell’isola; non è quindi un caso che proprio qui la terra cominci ad assumere quella tipica colorazione rossastra dovuta alla presenza nel suolo dell’ossido ferroso.

Per quanto concerne le bellezze artistiche e architettoniche, da visitare a Rio Marina sono l’oratorio di San Rocco, la cui costruzione risale al 15esimo secolo per volere del principe di Piombino, la Torre di Giove, edificata dagli Appiani nel 1500, e il famoso Museo dei Minerali elbani, inaugurato nel 1962 e presso il quale è possibile visitare una interessante rassegna di minerali locali.


Contenuti correlati...