palio di siena
palio di siena

Palio di Siena 2013

A Siena manca ormai pochissimo per il tradizionale appuntamento del Palio e per l’occasione la città vede la ricerca di voli last minute, crescere in maniera molto decisa. Il 16 agosto si svolgerà la corsa dedicata alla Madonna dell'Assunta e che vedrà concorrere 10 delle 17 contrade presenti. Il regolamento prevede che corrano di diritto le sette Contrade che non hanno disputato la Carriera dell'anno precedente nella stessa data, mentre le altre tre sono state sorteggiate tra le altre dieci che invece vi avevano partecipato, permettendo così a ognuna di partecipare almeno a una competizione ogni anno.

Quest'anno le Contrade che si contenderanno il Palio di agosto sono quelle di: Lupa, Torre, Bruco, Chiocciola, Aquila, Nicchio, Oca, Onda, Tartuca e Selva. Queste partecipano alla Corsa con un cavallo che viene loro assegnato per estrazione a sorte da una rosa di esemplari selezionati tra quelli fisicamente idonei. Le prove d’idoneità e l'assegnazione dei cavalli (la famora Tratta), avvengono 3 giorni prima del Palio, ovvero martedì 13 agosto.

Prima del Palio si tengono sempre 6 corse di prova (una la mattina e una il pomeriggio) durante le quali il fantino, scelto dalla Contrada, potrà prendere dimestichezza con il cavallo. E’ possibile assistere sia alle corse di prova che al Palio mediante pagamento ai palchi sistemati attorno alla Piazza, oppure anche gratuitamente dall'interno della Piazza dalle finestre ed ai balconi che vi si affacciano. In questi casi organizzandosi per tempo è anche possibile accordarsi anche economicamente con chi assiste alla gara da casa sua, visto che non sono pochi quelli che magari vendono a caro prezzo le posizioni più comode e suggestive. In certi casi assieme ai voli low cost, vendono venduti anche i biglietti per la manifestazione.

La corsa del Palio viene tradizionalmente preceduta da un corteo noto come Passeggiata Storica, a cui prendono parte oltre 600 figuranti in rappresentanza delle 17 Contrade e di istituzioni della antica Repubblica di Siena. Questo corteo parte dalla Piazza del Duomo nelle prime ore del pomeriggio e si snoda per alcune vie del centro cittadino prima d’arrivare nella Piazza del Campo, dove si svolge la corsa vera e propria. Questa consiste nel percorrere per tre volte il giro della Piazza del Campo, opportunamente sistemata e attrezzata allo scopo, montando i cavalli a pelo, cioè senza sella.



Galleria fotografica

palio di siena
palio di siena

Contenuti correlati...