Matrimoni Toscana
Matrimoni Toscana

Matrimoni Toscana: Siena la bella

Siena uno dei luoghi più suggestivi della Toscana . Siena città  magica dai mille volti e mille bellezze da scoprire e vivere. Gli scenari tanti: dall'architettura di Palazzo Pubblico dal fascino immutato, alla piazza del Palio o alla natura che circonda la città. Un angolo stupendo di Toscana ed è proprio per questi motivi che spesso e volentieri si sceglie di celebrare le nozze in un hotel Siena.

Considerato uno dei palazzi civili più bello d'Italia, il Palazzo Pubblico di Siena si presta a fare da scenario a mille pose, così consiglia il fotografo matrimoni Toscana Nello di Cesare.

Annualmente Siena viene scelta come location matrimoni da centinaia di coppie di tutto il mondo ed ecco allora che spicca tra le tante desiderata la bellezza straordinaria di Palazzo Pubblico che all'interno delle sue mura conserva il Museo Civico di Siena, ricco di tesori preziosissimi, come i famosi affreschi di Ambrogio Lorenzetti che rappresentavano l'Allegoria del Buono e Cattivo Governo e

La Maestà  realizzato da Simone Martini, che i Nove governanti di Siena nel 1300 fecero dipingere come segno di devozione nei confronti della Vergine Maria.

Nel cuore della Toscana, Siena, famosa non solo per il Palio, conserva i suoi tesori artistici, come Piazza del Campo, con la sua forma a conchiglia, dove si staglia la Torre del Mangia, dalla cui sommità  si gode di una vista meravigliosa sino all'orizzonte. La vista sui tetti di Siena e sulla torre del Mangia è strepitosa. Uno scenario adatto alle vostre fotografie. Si vede tutta la città  e la campagna toscana intorno. Con l'ultima rampa di scale, in legno ci si ritrova sotto la campana e lo sguardo si perde all'infinito o tra le vie di Siena in un salto indietro nel tempo.

Non ci può essere una posa più fantastica che sullo scorcio del Duomo di Siena, la cattedrale di Santa Maria Assunta. Sicuramente di grande impatto visivo la facciata, costituita da marmi bianchi e neri, ed i suoi tesori artistici quali il suo interno costruito in stile romanico-gotico, l'ottagonale pulpito di Nicolò Pisano e l'acqua santiera di Antonio Federighi. Alla sinistra della navata centrale, si trova la libreria Piccolomini, affrescata da pregevoli opere del Pinturicchio , un vero scrigno di capolavori: ospita 4 sculture di Michelangelo Buonarroti, l'affresco del Pinturicchio e sull'altare la "Madonna col Bambino" di Jacopo della Quercia..Dalla cattedrale si sale al Facciatone del Duomo Nuovo in questa scalinata di 130 gradini potrete r godere di una meravigliosa vista sulla Torre del Mangia e su Palazzo Pubblico e scattare i magnifici ricordi del giorno più bello della vostra vita..

Splendidi palazzi d'epoca , come Palazzo Tolomei, il più antico, e Palazzo Salimbeni, di origine trecentesca, adornano ancora le strade di Siena, per scoprire la parte più elegante e signorile di Siena. Un viaggio nella pittura senese dal XIII al XVII secolo, è possibile nella grandiosa Pinacoteca Nazionale, attraverso le grandi opere di maestri come Duccio di Buoniinsegna.

Lasciando Siena, ci si apre davanti a noi la bellissima campagna toscana, con le sue colline e i suoi piccoli borghi. Nelle sue valli di boschi e di creta; filari di vigne e colline di olivi decantano una tradizione enogastronomica che mira al mangiar bene, senza fretta. A sud su una distesa di calanchi e biancane, frutto dell'erosione delle acque sui sedimenti argillosi e sabbiosi, in un'atmosfera di rara bellezza, fanno capolino piccoli borghi, arroccati sulle cime delle colline.
Questo mentre nella quiete della Val d'Arbia corrono i filari di pioppi sino su nei colli che culminano nell'apice turrito di Montalcino, patria del pregiato Brunello.

A pochi chilometri dalla città  troviamo Asciano, con il suo centro storico medioevale; circondato da un paesaggio a dir poco singolare, che gli han valso l'appellativo di Deserto di Accon, per via del suo susseguirsi di calanchi e bianconi. Siamo nella zona delle Crete Senesi, con i borghi di Chiusure e di Arbia. In questa stagione si svolgono eventi legati ai sapori della gastronomia senese.

A nord di Siena, ecco l'incantevole paesaggio verdeggiante del Chianti, una fitta macchia di boschi, vigneti, uliveti, tenute e aziende agricole.
Ad ovest di questo territorio, si sviluppa in tutta la sua magnificenza la Val d'Elsa, che accoglie centri ricchi di storia e colline costellate da casali e poderi.


Contenuti correlati...