Terme di Riccione
Terme di Riccione

È sempre l’ora del relax alle Terme di Riccione

Mentre il periodo delle vacanze estive si è praticamente concluso, l’offerta della Riviera Romagnola risponde alle esigenze dei viaggiatori in modo diverso, proponendo soluzioni all’insegna del relax. Con la ripresa delle attività lavorative a tutto spettro lo stress inizia ad accumularsi nuovamente e il tempo prima di potersi concedere un’altra lunga vacanza è ancora lungo. Spezzare la routine con qualche giorno di totale relax è l’ideale. Dove se non a Riccione, meta ideale per divertirsi e allo stesso tempo aver modo di ricaricarsi in modo genuino.
 

Lo stabilimento termale di Riccione presenta un catalogo di trattamenti benessere e cure di grande importanza. Si tratta di uno dei siti termali più antichi del territorio emiliano. Le proprietà delle sue acque sono elogiata già in epoca romana. In epoca recente, nel 1890, sono state dimostrate le qualità dell’acqua termale di Riccione. Oggi le terme di Riccione sono un’eccellenza del settore grazie alle tecnologie più moderne e sofisticate messe al servizio dei visitatori.
 

Le terme si approvvigionano di preziose acque da 4 diverse fonti che portano eleganti nomi di donna. Fonte Isabella è la sorgente di acqua sulfurea-salso-bromo-iodico-magnesiaca con alta concentrazione salina che viene impiegata per le cure dermatologiche, osteoarticolari e flebopatiche. Fonte Claudia-Riccione è anch’essa madre di acqua sulfurea-salso-bromo-iodica-magnesiaca che viene utilizzata per le patologie del tratto respiratorio, per la sordità rinogena e per i fanghi. Da Fonte Adriana si ottiene un’acqua magnesiaca-sulfurea-salso-bromo-iodica ad alta mineralizzazione. Infine Fonte Celestina produce acqua sulfurea-salso-bromo-iodicamagnesiaca che supporta intestino e fegato con le ottime qualità depurative, rinfrescanti e tonificanti.
 

Con le proprietà benefiche di queste acque presso lo stabilimento termale riccionese è possibile sottoporsi a tante cure specifiche, sia in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale che privatamente. Inalazioni, bagni, fanghi, riabilitazione e molto altro ancora sono al servizio di quanti ne abbiano necessità.
 

Non solo cure con le acque delle terme di Riccione, ma anche tanti pacchetti benessere che possono aiutare il corpo e la mente a liberarsi dallo stress accumulato nella quotidianità. Per goderne al massimo è preferibile usufruire delle numerosi convenzioni disponibili con gli hotel del territorio anche su www.hotelriccione.travel. I pacchetti hotel e terme sono molteplici e altamente personalizzabili per andare incontro alle più specifiche esigenze dei turisti.
 

Lo stabilimento mette a disposizione dei visitatori diverse piscine calde e vasche idromassaggio in cui concedersi delle speciali coccole in compagnia dei più pregiati oli essenziali.
 

L’Oasi Spa delle Terme di Riccione offre tanti trattamenti interessanti. Il primo tra questi è sicuramente il percorso termale sensoriale con le migliori proposte per la stimolazione del corpo e dei sensi. Il catalogo di massaggi disponibili su prenotazione presso la spa è molto variegato: rivitalizzanti, rilassanti, energetici, drenanti oppure con con le candele o con le pietre. Molti anche i trattamenti estetici disponibili concentrati sulla bellezza del viso o del corpo, così come dei capelli.
 

Presso lo shop delle terme di Riccione è possibile anche acquistare diversi prodotti cosmetici realizzati con le pregiate acque delle fonti locali. Possiamo dunque portarci a casa un po’ di quel relax tanto apprezzato durante le vacanze ristoratrici a Riccione.


Contenuti correlati...